Il Forzista n°71: FORZA ITALIA SALE LA LEGA FRENA

1 anno ago by in Il Forzista

Pedrazzini: si vince solo allargando al centro, l’estremismo non paga

FORZA ITALIA SALE LA LEGA FRENA

(di Claudio Pedrazzini)

Silvio Berlusconi, con la scelta di Marchini alle elezioni comunali di Roma, ha dimostrato a Matteo Salvini come essere leader del centro destra, incoronando come candidato colui che aveva primeggiato “alle primarie dei gazebo” della Lega. E’ difficile che Berlusconi manchi gli obiettivi quando si avvicinano le elezioni. Ciò spesso anche contro il parere dei suoi stretti collaboratori, come in questo caso. Infatti i dati diffusi da Alessandra Ghisleri (Euromedia research) e da altri istituti di ricerca gli stanno dando ragione, confermando la crescita di Forza Italia: il PD continua a calare, la Lega è stabile, mentre cresce Forza Italia. Essendo solo all’inizio della campagna elettorale, nei prossimi sondaggi assisteremo probabilmente al sorpasso di Forza Italia sulla Lega. Ciò dimostra che la crescita del Centrodestra può avvenire solo attraverso un rafforzamento di Forza Italia e con un recupero dell’elettorato di centro e dell’area del non-voto. Ripetiamo che la rincorsa all’elettorato di estrema destra può dare qualche soddisfazione alla Lega, ma non allarga la coalizione. L’esperienza francese di Le Pen dimostra inoltre l’impossibilità di conquistare la maggioranza dell’elettorato giocando sull’estremismo. Da Milano, ormai da tutti considerato un laboratorio per il futuro del Centrodestra, ma anche da Roma, storicamente città più a destra del capoluogo lombardo, può partire il rilancio della nostra coalizione con nuovi apporti provenienti dalla società civile, che non devono spaventare l’apparato dirigente di Forza Italia, come purtroppo abbiamo percepito da taluno. Lo diciamo perché abbiamo assistito in questa campagna elettorale ad assurde preclusioni a liste civiche che non contribuiranno certo alle nostre fortune a livello locale.

Il Forzista n°71: FORZA ITALIA SALE LA LEGA FRENA

 

 

Author:

CarloVittorio Giovannelli, giornalista esperto di comunicazione media, autore e preside della facoltà di scienze della comunicazione laurea in Media e Giornalismo presso IPUS.